Programma Celebrazioni del Ventennale del Movimento Poeti d’Azione 1994-2014 dal 20 al 27 febbraio 2014 a Roma

Centro Culturale Elsa Morante. Piazzale Elsa Morante, Roma
da giovedì 20 a giovedì 27 febbraio 2014.

Logo Movimento Poeti d'Azione

Logo Movimento Poeti d’Azione (fotografia)

Celebrazioni del Ventennale del Movimento Poeti d’Azione 1994-2014.

VENT’ANNI D’ATTIVITA’ DEL MOVIMENTO D’AVANGUARDIA ARTISTICO E LETTERARIO DEI POETI D’AZIONE.

Con esposizioni d’arte, dibattiti, reading poetico-teatrali, presentazioni di libri, performance, musica dal vivo e video-proiezioni.

PROGRAMMA EVENTO

no-turbogas_01 [Read more…]

Il poeta Alessandro D’Agostini intervistato da Massimo Onofri su Rai Radio Uno

“Otto e Mezzo” – vedere, riflettere, valutare, Massimo Onofri intervista Alessandro D’Agostini

Il poeta Alessandro D'Agostini

Il poeta Alessandro D’Agostini

(contributo della durata di 08′,42”) 

Logo Rai Radio Uno

Il critico letterario Massimo Onofri durante una conferenza

Massimo Onofri

Proiezione del film Bianco di Roberto di Vito a cineCampus a cura di Alessandro D’Agostini

                     
  Film e dibattito  
Cineecampus Cineforum  
 

UNIVERSITÀ ECAMPUS – Sede di Roma, Via Del Tritone 169
Ore 20.00 APERITIVO, Ore 20.30 FILM

Alla proiezione parteciperanno componenti del cast e della produzione. [Read more…]

Punti Programmatici Fondamentali

Versione 1.0 – Alessandro D’Agostini

1)         I Poeti d’Azione costituiscono oggi l’unica Avanguardia esistente in Italia: avanguardia tesa all’abolizione della erronea concezione borghese dell’arte che la vuole e ne concepisce l’esistenza solo in quanto e quando questa si collochi in una nicchia ultraspecialistica e destinata a fluitori-cultori altrettanto specializzati e feticisti. [Read more…]

Poeti d’Azione. Una possibile definizione.

I Poeti d’Azione nascono nel 1994, pertanto festeggeranno nel prossimo 2014 i loro 20 anni di attività e d’esistenza. Sono stati fondati da Alessandro D’Agostini, autore che da sempre tenta strade poco battute o inedite per la diffusione della poesia. [Read more…]